Aceto Balsamico del Duca celebra i 125 anni di storia con la bottiglia limited edition dal logo in lamina d’oro

 

L’azienda di Modena festeggia l’anniversario portando a Sial di Parigi il design di Giugiaro in un esclusivo packaging di lusso

 

sialds

Un packaging di lusso per la preziosa bottiglia d’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP disegnata dal guru del design italiano Giorgetto Giugiaro: è così che Aceto Balsamico Del Duca festeggia i suoi 125 anni di storia.

È infatti nell’anno 1891 che l’azienda della famiglia Grosoli celebra l’iscrizione nel registro della Camera di Commercio di Modena, dando il via a una storia di eccellenza made in Italy che continua ancora oggi con la quarta generazione della famiglia.

Per l’occasione è stata realizzata una limited edition da 100 ml in duecento esemplari della bottiglia griffata Giugiaro, con libretto esplicativo che illustra il prodotto, la sua storia e il corretto utilizzo. Grande attenzione è stata riservata al packaging: la bottiglia celebrativa è stata infatti racchiusa in un raffinato cofanetto il cui logo aziendale è in lamina d’oro 24 carati, accompagnata da una pergamena numerata firmata da Adriano Grosoli, nipote del fondatore.

“L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP – spiegano con soddisfazione Mariangela e Alessandra Grosoli – rappresenta l’eccellenza della nostra terra, e abbiamo scelto di celebrarla con una bottiglia e un packaging che sottolineassero il valore intrinseco di ciò che cerchiamo di offrire ogni giorno a chi cerca nel Balsamico un equilibrio di sapori tra il dolce e l’agro, un’armonica acidità, una vellutata corposità e un profumo indimenticabile”.

Dal 1891 ad oggi, una lunga storia di sacrifici e successi, legata inscindibilmente al territorio modenese, ha accompagnato l’attività imprenditoriale della famiglia Grosoli, che in questo 2016 festeggia dunque il 125° Anniversario dalla Fondazione.                                                                                      

Vi aspettiamo al
Padiglione 1 – Stand F029
per assaporare tutta la nostra storia !

Scaricate qui la Newsletter Speciale Sial 2016 e …buona lettura